Il Cavallo di Fuoco a Ripatransone

Il Cavallo di Fuoco a Ripatransone

La domenica dopo la Pasqua Ripatransone festeggia, come ogni anno, la patrona della città, la Madonna di San Giovanni, con la nota e tradizionale rievocazione storica del “Cavallo di Fuoco”.

Il Cavallo di Fuoco, antica manifestazione dal carattere folcloristico e pirotecnico, risale alla fine del ‘600. Per l’occasione viene allestito un cavallo in ferro, dotato di ruote e timone, trainato da volontari con vestiti e accessori di protezione.

Lo spettacolo si svolgerà domenica 23 Aprile, quando intorno alle 21.30 il cavallo sarà introdotto sulle principali strade cittadine. Da Largo Speranza la banda lo accompagnerà con la tradizionale marcia lungo Corso Vittorio Emanuele fino ad arrivare alla Cattedrale cinquecentesca, seguita dai giovani del paese con cori e campanacci.

cavallo di fuoco ripatransoneEffettuato un primo giro della piazza con il cavallo non ancora azionato, verrà spenta la pubblica illuminazione e comincerà l’esibizione: il cavallo inizierà a percorrere le vie del paese con fuochi artificiali e petardi accesi, lanciati in ogni direzione.

L’evento è molto sentito dalla popolazione locale, ma notevole è anche l’afflusso di persone dai comuni limitrofi e sono frequenti comitive turistiche provenienti da località anche lontane. La folla che partecipa è enorme: ogni anno sempre più spettatori seguono questo suggestivo spettacolo, soprattutto giovani amanti del pericolo o desiderosi di vivere un’esperienza diversa dalle usuali feste di paese.

Per maggiori informazioni: www.cavallodifuoco.com.

Alessia Crescenzi

Share Button